NEL CAMPIONATO UNDER 18 ELITE UNA DOMENICA DA INCORNICIARE! LO SPEZIA RECCO A SORPRESA SUPERA L’IMBATTUTA CAPOLISTA ASR MILANO

Foto azione FTGI Spezia Recco Under 18, nei riquadri i marcatori della giornata Gadaleta, S. Romano, Prampi, L. Romano.

Domenica 2 Aprile 2017

Grande soddisfazione la squadra di Rocco Tedone e Fabio Paradiso che contro ogni verosimile pronostico della vigilia supera l’imbattuta capolista Asr Milano per 20/19.

Lo Spezia Recco disputando una gara maiuscola, tutta determinazione e grinta  si aggiudica un match che  i meneghini hanno provato fino alla fine a vincere.  I primi punti del match sono dello Spezia Recco che  si porta in vantaggio (3-0) con una punizione di Prampi. Appare tuttavia  subito evidente che non sarà facile avere ragione dei lombardi perchè la loro reazione è veemente e consente agli ospiti di segnare due mete una delle quali trasformata (3-12).  Altrettanto pronta e anche la risposta dei padroni di casa;  Lorenzo Romano  che trova un varco nella difesa ospite all’altezza della linea dei ventidue metri si invola e segna in mezzo ai pali per la facile trasformazione di Prampi (10-12). Il primo tempo si chiude con i lombardi avanti di due punti. La ripresa si apre con  una meta al  “fulmicotone”  al secondo minuto dell’Asr Milano (10-19). Spezia Recco non ci sta e inizia a giocare senza alcun timore reverenziale e con grande determinazione, le due formazioni si affrontano a viso aperto con numerosi capovolgimenti di fronte che però non portano segnature. Al minuto ’24 la svolta, Stefano Romano segna, Prampi  purtroppo non trasforma dalla piazzola (15 -19).

L’inerzia della gara è  ora però tutta dello Spezia Recco che sempre di più crede nella vittoria, arriva così un’altra segnatura, Stefano Romano “in percussione” viene fermato ma serve un “ovale d’oro” a Gadaleta che realizza la meta del sorpasso (20-19) a due minuti dal termine i milanesi avrebbero  ancora la possibilità di ribaltare il risultato ma il tentativo su punizione dalla lunga distanza fallisce. Spezia Recco mantiene il possesso dell’ovale  fino al  fischio di chiusura del direttore di gara e conquista la più bella delle vittorie.

Formazione Spezia Recco U18: Mitri, Gadaleta, Armijos, Romano L.,  Romano S., De la Torre, Ferro, Fossa, Prampi, Paradiso, Vergassola, Baldassarri, Moggia, Rossi, Matulli, Daneri, Miceli, Demarchi, Pineider.     Allenatori: Rocco Tedone e Fabio Paradiso.

Altri risultati:  CFFS Cogoleto &Province dell’Ovest – Settimo Torino 7/65, Monferrato – Cus Genova 39/10, Calvisano – Rovato 47/7, Viadana . Cus Milano 38/21.

Classifica: Asr Milano 78, Monferrato 63, Calvisano 61, Viadana 59, Spezia Recco e Settimo Torino 42, Cus Milano 37, Cus Genova 26, Rovato 18, CFFS Cogoleto & Province dell’Ovest 0.

Il campionato Elite Under 18 osserverà due settimane di sosta, riprenderà dopo le festività pasquali e vedrà  i liguri affrontare in casa il  Viadana.

Con questa gara si concluderà il campionato che i ragazzi di Tedone e Fabio Paradiso certamente vorranno chiudere in bellezza  con una vittoria e rifarsi della sconfitta patita all’andata che vide i lombardi imporsi per 45/10.