AL VIA LA NUOVA STAGIONE PER IL RUGBY CLUB SPEZIA

Il 20 agosto è iniziata la preparazione pre campionato per gli aquilotti del Rugby Club Spezia.

I ragazzi di Fabio Paradiso e Marco Sturlese hanno iniziato a faticare sul sintetico del campo Pieroni della Pieve e in palestra sotto “l’esperta guida” del prof. Mariano Vergassola e di Giuseppe Lo Porchio. Un intenso lavoro di preparazione che prevede complessivamente cinque sedute settimanali di allenamento, tre sul campo e due in palestra. Aggregati alla prima squadra anche i ragazzi della under 18.

Interamente confermata la rosa della passata stagione con l’inserimento di alcuni atleti delle classi 2000 e 2001 provenienti dalle giovanili: Davide Mordacci, Manuel Mazzanti, Manuel Oldoini e Cristhofel Bourdier, ragazzi che vanno ad infoltire e “ringiovanire” ulteriormente la rosa di una squadra di per se già molto giovane ma ambiziosa e che vuol ben figurare in un campionato impegnativo come quello ligure piemontese di C2.

I tecnici Paradiso e Sturlese sono consapevoli delle difficoltà rappresentate da un campionato che annovera formazioni molto più esperte e soprattutto alcune squadre cadette di società di serie A e B. L’obiettivo dei tecnici è la crescita sia individuale che del collettivo attraverso un lavoro teso a migliorare sia l’aspetto atletico e tecnico di ogni singolo giocatore sia quello tecnico tattico di gioco, per rendere sempre più forte e competitivo un gruppo molto giovane che ha enormi margini di miglioramento.

Il 12 settembre inizierà l’attività anche per i ragazzi della Scuola Rugby Spezia, diretta dal Prof. Mariano Vergassola. Dopo il boom di iscrizioni della passata stagione sono attesi per il primo raduno al Pieroni una settantina di ragazzi di età compresa tra i cinque ed i tredici anni che andranno a comporre le squadre under 6, under 8, under 10, under 12 e under 14.

Per l’Under 14 è stato avviato un rapporto di collaborazione col Massa Rugby del presidente Massimo Mattei, ciò rappresenta un primo passo in direzione di una futura collaborazione anche per le Under 16 e Under 18. L’idea del Massa Rugby e del Rugby Club Spezia  è quella di unire le forze per costituire una Franchigia Territoriale Giovanile a partire dalla stagione 2019-2020.

Questi i tecnici a cui sono affidati i ragazzi della Scuola Rugby Spezia.  Lucia Vergassola (Under 6), Enrico Marchioli (Under 8), Giuseppe Nista (Under 10), Mariano Vergassola (Under 12), Marco Sturlese e William Fumera (Under 14).

Per la Under 16 e la Under 18 continuerà la collaborazione con la franchigia “Ligues” (composta da R.C. Spezia, Recco, Cogoleto e Savona) I ragazzi spezzini giocheranno dunque ancora per quest’anno, il terzo consecutivo, con la franchigia territoriale Ligues che ha inscritto al campionato due formazioni Under 16 e Under 18.