VITTORIA DA CINQUE PUNTI PER LO SPEZIA CHE SUPERA IN TRASFERTA IL MONFERRATO 22-6. NEL PROLOGO DI SABATO SONO SCESE IN CAMPO L’UNDER 14 E L’UNDER 12

 

Foto repertorio Maurizio Piscopo: Rugby Spezia in azione con Monferrato

Domenica 3 marzo 2019

Per rimanere in corsa per i play off ai ragazzi di Paradiso e Sturlese serviva una vittoria con bonus offensivo e vittoria da cinque punti è stata. Aquilotti determinati e concreti superano in trasferta il Monferrato per 22 a 6.

Partenza al fulmicotone per gli aquilotti che vanno subito a segno nei primi minuti con il solito incontenibile William Fumera (0-5). Il Monferrato reagisce e sfrutta al meglio due calci di punizione per portarsi in vantaggio (6-5). Prima dello scadere del tempo lo Spezia si riporta in vantaggio grazie ad una meta di Kevin Mazzanti (6-10). Nel secondo tempo lo Spezia che ha il pieno controllo del match blocca ogni tentativo dei padroni di casa che rimangono al palo dei sei punti totalizzati nel primo tempo. Gli aquilotti invece segnano ancora due volte con il capitano Domenico Gaglione e con Manuel Mazzanti che finalizza una veloce azione alla mano della linea arretrata. Impreciso sui calci di trasformazione dalla piazzola Marco Sturlese che centra i pali una sola volta su quattro tentativi. Ottima la performance del pacchetto aquilotto in mischia ordinata sempre sul piede avanzante, meno efficace la touche dove gli spezzini patiscono i centimetri in più dei saltatori avversari.

Gara molto spezzettata e nervosa ha fatto registrare due cartellini gialli per gli aquilotti Emanuele Poli e Salvatore Del Vecchio ed uno rosso, per un giocatore del Monferrato che a gioco fermo e sotto gli occhi del direttore di gara ha proditoriamente colpito con una testata al volto la seconda linea Mattia Basso che è dovuto uscire dal campo. Questo episodio ha fatto saltare i nervi a mister Paradiso che per le veementi proteste è stato espulso dall’arbitro. Con questa importante vittoria lo Spezia mantiene la seconda piazza con tre lunghezze di vantaggio sulla squadra cadetta della Pro Recco che ha agevolmente sconfitto il fanalino di coda Cus Piemonte Orientale.

Altri risultati: Pro Recco/B – CUS PO 65/12, Lions Tortona – Golfo dei Poeti 14/15.

Prossimo impegno domenica 10 marzo, alle ore 14,30 al Pieroni gli aquilotti giocheranno come “ospiti” col Golfo dei Poeti.

Questa la classifica ad una giornata dal termine della prima fase del campionato: Golfo dei Poeti 33, Rugby Club Spezia 27, Pro Recco 24, Tortona 22, Monferrato 8, Cus Piemonte Orientale 3.

Formazione Spezia: Del Vecchio, Battezzati (V. Cap.), Mazzanti K., Mambrin, Basso, Barducci, Molloy, Paradiso, Vergassola, Poli, Nista, Gaglione (Cap.), Fumera, Mazzanti M., Mele, Oldoini, Sturlese, Gambardella, Raffi, Bonuccelli, Melani, Pecci.

Allenatori: Fabio Paradiso e Marco Sturlese.

Foto repertorio Maurizio Piscopo

Foto Warner Greco: Rugby Spezia Under 14 e l’allenatore Paolo Vergassola alla Pieve sabato 2 marzo.

Sabato sono scese in campo anche le squadre giovanili aquilotte, la Under 14 allenata da Paolo Vergassola e Marco Sturlese e la Under 12 di Mariano Vergassola.

La Under 14 di scena al Pieroni pur disputando una buona gara ha dovuto cedere 71 a 7 di fronte ad un Savona molto più tecnico ed al contempo molto più muscolare. Per gli aquilotti meta della bandiera del capitano Giovanni Bellè, certamente il migliore in campo tra gli aquilotti.

Ottima la performance della Under 12 impegnata in un raggruppamento a Recco. I giovanissimi pulcini dello Spezia che sono molto cresciuti tecnicamente rispetto all’inizio di stagione hanno vinto per 5 mete a 4 con Savona, impattato sul due pari con Recco, ma nulla hanno potuto contro lo “squadrone” delle Province dell’Ovest con il quale hanno perso per 7 mete a 2.

Formazione Under 14: Becchetti, Bellè (Cap.), Bernabei, Bocchia, Consoli, Farina, Greco, Gualpa, Guastini, Macchio, Mordacci, Moroni, Piscopo, Prosperi, Rolla, Tanganelli, Rouby, Sabatini, Landucci.         Allenatori    Marco Sturlese e Paolo Vergassola.

Formazione Under 12: Vergassola, Moggia, Ulivi Fiorentini, Manfredi, Cicala, Meca, Barbati, Moscatelli, Novelli, Castro, Berrettieri, Trimboli.  Allenatore Mariano Vergassola