DOMENICA, “QUARTA” DI CAMPIONATO, GLI AQUILOTTI DELLA DR FERROVIARIA AFFRONTANO IN TRASFERTA LE VESPE DI COGOLETO

FOTO REPERTORIO PAOLA RUGGIERI: INCONTRO 2015 RC SPEZIA – COGOLETO 

In un campionato numericamente “dominato” dalle società piemontesi, ben tredici squadre su un totale di quindici suddivise nei due gironi della C2 territoriale ligure-piemontese, spicca il “derby” di domenica prossima 17 novembre tra le “Vespe” di Cogoleto e “gli aquilotti” della Dr Ferroviaria Spezia.

 

Le due società sono infatti le uniche formazioni liguri iscritte al campionato. Non rappresenta però certo una novità la sfida tra le due società. Le squadre si sono affrontate molto spesso in passato sia in test amichevoli che in gare di campionato. Il primo match tra cogoletesi e spezzini risale al 24 settembre 2006 in amichevole pre campionato vinta dagli aquilotti per 29 a 19, l’ultima sfida è andata in scena nella stagione 2015-2016 in serie C1 (gara di ritorno) dove a prevalere furono “le Vespe”, per 42 a 27; uno squadrone il Cogoleto di quell’anno che vinse il campionato approdando in serie B. In mezzo tante altre sfide quasi tutte molto combattute. Le due squadre si sono incontrate diciassette volte, 10 sono state le vittorie del Cogoleto, 5 quelle degli spezzini, due i pareggi.

 

In questa prima fase del campionato gli aquilotti hanno sempre vinto e convinto. Tre gare, tre vittorie tutte con bonus offensivo: 40 a 22 sul Cus Piemonte, mete di Sturlese (2), Mazzanti (2), Hall e Vergassola più 5 trasf. e 1 c.p. di Gabrielli , 50 a 7 sulle Tre Rose di Casale con mete di Vergassola (4), Trivelli (2) e Sturlese più 6 trasf. e 1 c.p. Di Gabrielli, e 27 a 13 sul Tortona con mete di Gelati, Vergassola, Hall e Mazzanti più 2 trasf. e 1 c.p. di Gabrielli.

 

Più complicato l’avvio di campionato del Cogoleto che è una formazione di ottimo spessore tecnico che avendo però al momento un limitato parco giocatori, ha dovuto subire due sconfitte onorevolissime con Tortona (38-23) e Cus Piemonte (31-22), per altro disputando entrambe le gare in inferiorità numerica e quindi senza la possibilità di effettuare cambi, fatto che mette ancora più in evidenza le potenzialità della squadra. Nonostante i risultati fin qui ottenuti dalle due squadre e la classifica che vede Cogoleto fanalino di coda, la gara di domenica si presenta quanto mai aperta.

 

Entrambe le squadre saranno desiderose di aggiudicarsi il match, gli “aquilotti” spezzini per continuare la striscia positiva di risultati e puntare ancora più in alto e le “vespe” di Cogoleto per iniziare a mettere punti in classifica. Sarà certamente una bella e appassionante sfida. 

 

Foto di Repertorio Paola Ruggieri: Campionato 2015 2016  RC Spezia – Cogoleto